“L’ODORE DEL CRIMINE” E L’OLFATTO DEI TESTIMONI

Dietro preziosa segnalazione di un attento collega delle forze dell’ordine, mi fa piacere postare questo interessante articolo targato ANSA

L’odore del crimine smaschera i colpevoli

L’olfatto dei testimoni è affidabile come la vista

13 giugno, 10:34

Anche il crimine ha un odore, i testimoni lo riconoscono (fonte: Yumi Kimura,Yokohama, JAPAN)
Anche il crimine ha un odore, i testimoni lo riconoscono (fonte: Yumi Kimura,Yokohama, JAPAN)

Per riconoscere un criminale puo’ essere sufficiente il ‘naso’: gli esseri umani, che sono stati testimoni di un reato sono infatti in grado di riconoscere i colpevoli dall’odore ed essere affidabili al pari di un testimone oculare. E’ quanto dimostra lo studio coordinato da Mats Olsson, dell’Istituto Karolinska di Stoccoloma, pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology.

”La polizia spesso si serve di testimoni oculari e ‘uditivi’ nei confronti all’americana, ma finora non c’era stato nessun testimone ‘olfattivo”, rileva Olsson. A dispetto dell’idea comune che l’olfatto umano sia meno potente di quello di altri mammiferi, i ricercatori hanno dimostrato che gli uomini sono capaci di distinguere le persone dall’odore.

L’olfatto umano e’ spesso associato alle emozioni ed e’ direttamente collegato alle aree del cervello collegate a emozioni e memoria, cioe’l’ ippocampo e l’amigdala. I ricercatori hanno mostrato a un gruppo di volontari delle videoclip di persone che commettevano crimini violenti, accompagnate da un odore corporeo indicato come appartenente al criminale.
Quindi in una sorta di confronto all’americana, i volontari hanno identificato correttamente l’odore di cinque diversi uomini in quasi il 70% dei casi.

I ricercatori hanno voluto testare anche i limiti dei ‘testimoni olfattivi’ e hanno condotto lo stesso esperimento utilizzando un maggior numero di odori (3, 5 e 8) e misurando il tempo trascorso tra l’osservazione dei video e quello del confronto (da 15 minuti a una settimana).

Si e’ cosi’ visto che gli esseri umani sono in grado di distinguere e memorizare fino a 8 odori, riconoscendo di conseguenza i responsabili di un crimine, mentre l’affidabilita’ dell’identificazione basata sull’odore si riduce una settimana dopo aver assistito al crimine.

 

Da: http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/biotech/2016/06/12/lodore-del-crimine-smaschera-i-colpevoli_dcf736ea-33a0-4de8-8107-891bd3ef7e0e.html

Annunci